Nota dei consiglieri comunali Nicola Boccalone, Antonio Capuano…

0
9

I consiglieri comunali Nicola Boccalone, Antonio Capuano, Sandro D’Alessandro, Luigi De Minico, Costanzo Di Pietro, Ettore Martini, Nazzareno Orlando e Fernando Petrucciano hanno rivolto nove interrogazioni al sindaco di Benevento per conoscere l’elenco di tutti i prestatori di servizi, anche se resi da Onlus, i cui contratti risultano in essere a far data dal primo giugno 2006, con indicazione della data di inizio e scadenza contrattuale, del metodo di affidamento, della percentuale di ribasso e dell’importo netto della prestazione.Proposte per ogni singolo settore del Comune, le nove interrogazioni rappresentano la conseguenza di un atteggiamento assolutamente irritante che ha assunto l’amministrazione, che ha voluto evitare di rispondere a una precedente interpellanza in merito. Si ricorderà che in consiglio comunale, in sede di discussione, l’amministrazione in carica ha ritenuto di soffermarsi sulla distinzione tra interpellanza e interrogazione, volendo così cogliere il malcelato obiettivo di evitare di rispondere.Questa volta, amministratori e tecnici non potranno non fornire ai consiglieri di opposizione tutti i chiarimenti chiesti per capire in che modo e con quali criteri vengono effettuate le procedure di gara per l’acquisizione dei servizi per ogni singolo settore.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here