Serie A2 di calcio a 5

0
11

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

Non è stata una settimana facile per la formazione romana, accreditataad inizio stagione come una delle più quotate candidate alla vittoriain campionato ma che ha finora deluso le aspettative e che negliultimi giorni, appunto, ha dovuto fare i conti con il precipitaredelle difficoltà finanziarie che hanno accompagnato l’avvio dellastagione.E’ di questi giorni la notizia che la società romana ha messo sulmercato i suoi migliori giocatori e che Mirko Antonazzi e TulioCarulla, nel frattempo, si sono già trasferiti altrove.Il Benevento, al contrario, viene dalla vittoria contro la Barrese cheha restituito serenità e fiducia all’ambiente dopo un avvio dicampionato in cui alle ottime prestazioni sul campo non avevano semprefatto riscontro i risultati positivi: il successo di sabato scorso èstato netto, al di là di quanto lascia immaginare il punteggio, erilancia le ambizioni della società del presidente Polcino nella corsaper guadagnare un posto per la Final eight di Coppa Italia esuccessivamente nei play off promozione.Nonostante le notizie venute in settimana dalla formazione romanal’allenatore Marcello Serratore si aspetta tutt’altro che una sfidafacile: “Già andare a giocare in casa di una seria candidata allapromozione come la Brillante era difficile, farlo ora dopo che laSocietà ha messo i giocatori sul mercato sarà ancora più duro inquanto, come spesso accade in questi casi, i giocatori per dimostrarealla Società che si sta sbagliando sul loro conto ci terranno damorire a disputare un grande incontro. A volte, queste situazionivengono create (giustamente) ad arte anche per spronare i calciatori,mettendoli di fronte alle proprie responsabilità. Noi cercheremo diandare a Roma per disputare una buona gara cercando di raccogliere ilmeglio possibile, ed ancora una volta proveremo a sfatare il tabu’delle gare in trasferta, trasformando in punti tutto quanto riusciremoa fare di buono, diversamente da quanto avvenuto a Scicli, sul campodella capolista”.Per la gara di sabato l’allenatore Marcello Serratore potrà disporredell’intera rosa con l’unica eccezione del capitano Leandro Pereira,squalificato per una giornata dopo l’assurda espulsione di sabatoscorso (quando rimase vittima dell’aggressione di alcuni giocatoriavversari).La gara di sabato avrà inizio alle ore 16.00 presso il Palazzettodell’Acqua Acetosa, a Roma, e sarà arbitrata dai signori Iannelli diPrato e Candiotto di Castelfranco Veneto, cronometrista il signorMugnaini di Aprilia

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

ARTICOLI CORRELATI

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here