DICHIARAZIONE ON.LE VENDOLA al Convegno sull’Alta Capacità ferroviaria Napoli/Bari

0
4

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

Al termine, l’on.le Vendola ha si è così espresso: “Sono rimasto francamente ammirato, a bocca aperta: penso che sia una infrastruttura di cui tutto il Sud debba servirsi. Bisogna ragionare perché, da quello che ho visto e ho capito, è davvero un punto assoluto di eccellenza”. Quanto, invece, alla questione oggetto principale della sua visita, il Governatore detto: “Il Mediterraneo oggi è sempre di più una delle grandi calamite degli scambi mondiali: il raddoppio del canale di Suez, infatti, implementerà il volume dei traffici sulle rotte tradizionali. L’area di libero scambio, inoltre, che si avvia nel 2010 è un altro appuntamento che può davvero trasformare la nostra realtà di Mezzogiorno d’Italia, soprattutto se riusciremo a guardare a noi stessi non come una periferia lamentosa ma come all’area attrezzata dell’Europa nel Mediterraneo. Il progetto di treno veloce da Bari a Napoli è davvero un’opera storica, perché consente di superare la distanza oggi insopportabile tra Adriatico e Tirreno. Questa linea propone il tema della ricostruzione dell’unità del Mediterraneo, e quindi, può avere sviluppi sulla geopolitica degli scambi commerciali, economici e culturali, di proporzioni davvero inedite.

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

ARTICOLI CORRELATI

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here