Ancora un impegno casalingo per la Albatross Accademia

0
4

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

Dallo spogliatoio beneventano giungono voci confortanti sullo stato delle atlete; grande voglia di raggranellare punti e grande voglia di crescere in ogni reparto, così come si è visto in settimana nell’amichevole “di ritorno” con l’Original Marines Arzano.Le partenopee hanno sì vinto tutti e quattro i set giocati, ma hanno dovuto faticare per quasi metà partita per domare la voglia di emergere di Marchetto e compagne; ed i parziali persi a 21, 17, 15 e 18 dimostrano quanto le ospiti abbiano dovuto impegnarsi per aver ragione di un’Accademia veramente in palla.Buone informazioni per Michele Ruscello che sabato schiererà la formazione tipo: Ida Di Felice palleggiatrice, Chiara Marchetto opposta; Lidia Mangini e Giusy Rolla centrali, schiacciatrici Lucia Nale e Monica Pierantoni; libero Morena Favino.Dopo la buona prestazione contro lo Spes Matera, le ragazze del presidente Fiore sono chiamate ad una prova di maturità, non per dimenticare, quanto per ricordare, perché rimane nel ricordo di Alfredo Amato, l’indimenticabile, l’impegno più grande per tutta l’Accademia Volley.Al PalTedeschi sarà sempre presente lo striscione dedicato al giovane talento beneventano; si spera, così come nelle ultime uscite casalinghe, nella massiccia presenza di pubblico per dare il sostegno alle ragazze che hanno, talvolta, veramente bisogno di sprone e sostegno dai tifosi.L’inizio dell’incontro è fissato alle ore 18,30.

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

ARTICOLI CORRELATI

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here