La conferenza stampa dell’assessore De Lorenzo

0
6

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

Alla conferenza stampa era presente oltre all’assessore alla Mobilità, Giuseppe De Lorenzo e l’assessore alle Contrade, Luigi Ionico anche il presidente della commissione Lavori Pubblici, Giuseppe Molinaro.In particolare l’assessore De Lorenzo ha annunciato il rinnovo delle segnaletica stradale in tutte le contrade e la volontà di realizzare delle aree per la sosta in corrispondenza di ogni farmacia della città.“Una iniziativa – ha dichiarato De Lorenzo – proposta dal presidente della commissione Lavori Pubblici, Giuseppe Molinaro, per fornire un servizio all’intera cittadinanza ma in primo luogo per agevolare i portatori di handicap”.Oltre agli stalli per le farmacie e al rinnovo della segnaletica stradale, una parte importante dei prossimi interventi, oggetto della conferenza stampa di questa mattina, riguarderanno la zona tra contrada San Cumano e Cretarossa. “In questa area divenuta ormai nodale – ha spiegato Giuseppe Molinaro – e nuova porta d’ingresso alla città, saranno realizzati dei dossi artificiali con limitatori di velocità, specchi ed indicatori stradali per aumentare la sicurezza sia degli automobilisti, sia di quanti frequentano la zona per fare sport”.Si tratta solo della prima iniziativa ha specificato in seguito l’assessore alle Contrade, Luigi Ionico– che coinvolge direttamente le contrade cittadine, ampiamente trascurate in passato. Abbiamo intenzione infatti, in seguito, di avviare la realizzazione della rete idrica e degli impianti di illuminazione.Si sta valutando, inoltre, insieme alla Provincia, la possibilità di realizzare un impianto sportivo che funga anche da luogo di socializzazione per i cittadini della zona di San Cumano”.L’incontro con i rappresentanti della stampa si è chiuso con l’annuncio fatto dall’assessore De Lorenzo circa il ripristino del doppio senso di marcia in via Posilippo. “Settimana prossima –ha reso noto- appalteremo i lavori per l’installazione dei semafori necessari”.

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

ARTICOLI CORRELATI

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here