Ascierto Della Ratta

0
3

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

In merito il consigliere ritiene opportuna una convocazione a chiarimenti, con tanto di supporto documentale, in quanto i libri contabili possono talvolta ingannare e nel caso di una società ludica come l’ArtSannio possono determinare interrogativi e seri dubbi sul valore della produzione e sulla attendibilità delle cifre. Per questa ragione,Della Ratta ha chiesto di visionare i documenti contabili e fiscali relativi alla Mostra d’Arte Contemporanea, al Sannio Estate, al Trenino dell’arte, alla Festa della Provincia, allo Gnam festival, al Paleo Lab, alla MUSA, tutte attività pregnanti per il pubblico interesse, che hanno impegnato a fondo il presidente Bello. Ascierto chiede ancora di sapere quali sono le partecipazioni finanziarie, se ve ne sono, della Regione Campania e come le stesse sono state nel caso impiegate dalla ArtSannio. In conclusione, rispondendo all’ingegnere Gianvito Bello, Ascierto sottolinea di saper tenere sempre e comunque distinti e distanti il ruolo di esponente politico, di rappresentante delle istituzioni e di dirigente di partito e di non aver mai utilizzato il partito come navicella personale o studio professionale”.

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

ARTICOLI CORRELATI

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here