Seconda trasferta siciliana per la Albatross Accademia

0
2

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

Da parte beneventana, raggiunta la zona play off, c’è la ferma convinzione che si può migliorare soprattutto nel reparto difensivo, che ha mostrato il fianco più volte alle formazioni avverse e che ha condizionato anche il rendimento dell’attacco.Nella seconda trasferta consecutiva in Sicilia mister Ruscello schiererà in partenza Ida Di Felice, palleggiatrice, Chiara Marchetto, opposta, Lidia Mangini e Giusy Rolla, centrali, Lucia Nale e Monica Pierantoni, schiacciatrici, libero Morena Favino; primo cambio in attacco Teresa Agozzino che nell’ultima uscita casalinga ha dimostrato una netta crescita a dispetto di età e maturità, così come sono pronte Rosa Principe e Annamaria Ferrone per un qualsiasi innesto tecnico-tattico.Il fischio d’inizio è fissato alle ore 17,30 di sabato pomeriggio al palasport del lungomare di Capo D’Orlando con un orecchio alla sfida di Modica-S.Vito dei Normanni che inizieranno mezzora prima dell’Accademia; ma le sfide che riguardano direttamente la formazione del presidente Salvatore Fiore sono Assi Manzoni Brindisi-Potenza, sabato ore 18,30, e Centro Santulli Aversa e Lamezia Terme, in programma domenica pomeriggio; Manzoni, Aversa e Lamezia dividono con Accademia la seconda piazza mentre Potenza è un punto più giù.Domenica sera, quindi, avremo un quadro più chiaro, se non addirittura più ingarbugliato, della situazione dell’alta classifica.La Lega Nazionale Pallavolo Serie B ha ufficializzato gli accoppiamenti per i trentaduesimi e i sedicesimi di finale della Coppa Italia di serie B. La Albatross Accademia Volley è inserita nel raggruppamento “O” dal quale uscirà una delle qualificate agli ottavi di finale.Le due semifinali del gironcino, valevoli per i 32^ di finale della Coppa, vedranno opposte la Albatross Accademia Volley alla Tekla Volley Scafati di B2 e la Polizia Municipale Potenza, avversaria delle beneventane in B1, alla SG Volley S.Giorgio del Sannio di B2. Le vincenti delle due sfide si affronteranno, sempre in gara secca ad eliminazione diretta, nella finale valevole per i sedicesimi della Coppa.Il concentramento si disputerà durante le festività natalizie in sede ancora da definire.La Albatross proverà così a raggiungere per la terza volta nella sua storia il miglior piazzamento conseguito in Coppa Italia con la qualificazione agli ottavi di finale, dai quali le beneventane furono eliminate lo scorso anno dal San Vito dei Normanni.

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

ARTICOLI CORRELATI

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here