Scuole al freddo !

0
3

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

Si legge, infatti, che diverse scuole non hanno sufficienti servizi quali riscaldamento, sicurezza e assistenza varia che assicurino un livello minimale di efficienza. E’ impensabile che l’amministrazione in carica sia arrivata impreparata anche a questo appuntamento. Non riuscire ad assicurare i servizi manutentivi significa disattenzione per il mondo scolastico di competenza del Comune che coinvolge, come è noto, una vasta e delicata popolazione scolastica, che va dai 3 ai 13 anni. Un’inerzia e un’incapacità che confermano la totale disattenzione per le questioni importanti, poiché, da parte della giunta Pepe, ci si concentra unicamente su questioni di basso profilo, senza badare alle conseguenze che mortificano, come in questo caso, le aspettative di tutte le fasce sociali. Il mondo della scuola è la palestra della vita; a Benevento sta diventando il luogo del disordine, dell’insicurezza e del disagio fisico.Non vorremmo, tuttavia, che queste disattenzioni servano a giustificare procedure di “somma urgenza” e affrettati contratti per aggirare le leggi che regolamentano i principi della trasparenza e della libera concorrenza imprenditoriale. Staremo attenti anche su questo versante e non mancheremo di far sentire il nostro sostegno e interesse alla questione, assumendo l’iniziativa di seguire attentamente gli sviluppi e di presentare un’apposita interrogazione per far emergere tutte le responsabilità che hanno portato a determinare questo increscioso stato di cose.I consiglieri comunali Nicola Boccalone, Antonio Capuano, Sandro D’Alessandro, Ettore Martini, Nazzareno Orlando e Fernando Petrucciano

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

ARTICOLI CORRELATI

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here