Marchio turistico campano, Pepe e Lepore scrivono a Bassolino

0
2

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

Il sindaco, Fausto Pepe, e l’assessore alla Programmazione strategica, Cosimo Lepore, hanno inviato stamani una lettera al presidente della Giunta regionale, Antonio Bassolino, e ai segretari regionali del centrosinistra per evidenziare che nel Marchio Turistico della Regione Campania, adottato dalla Giunta Regionale con delibera n. 1595, manca assolutamente qualsiasi riferimento grafico alle zone interne della Campania, nonostante che la Regione, tra i suoi fini istituzionali, abbia il compito valorizzare le risorse e le caratteristiche dei diversi ambiti territoriali. La nota evidenzia, in particolare, che l’omissione appare particolarmente grave poiché l’adozione del marchio parte dal presupposto, come si legge nella stessa delibera, che “è fondamentale utilizzare un unico marchio turistico regionale a cui ricondurre l’intero prodotto turistico offerto”, dovendo esso “proiettare all’esterno una immagine unitaria della Campania, che sia in grado di unificare nei confronti dei possibili fruitori la ricca e variegata offerta turistica territoriale”.La scelta appare, inoltre, in evidente contrasto con la volontà più volte espressa dallo stesso presidente Bassolino e dai vari componenti della Giunta Regionale “di voler definitivamente abbandonare un visione eccessivamente, se non esclusivamente, proiettata sulla fascia costiera, che in passato ha ingiustamente penalizzato le zone interne della Campania”. La missiva si chiude, infine, con la richiesta avanzata dallo stesso sindaco, Fausto Pepe, e dall’assessore alla Programmazione strategica, Cosimo Lepore, di voler “porre in essere tutte le azioni necessarie a rimediare tale discutibile scelta”.

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

ARTICOLI CORRELATI

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here