Per l’ipermercato di via Valfortore emessi cinque avvisi di garanzia

0
8

Dopo oltre quattro anni ed al termine delle indagini, legate alla costruzione dell’ipermercato “I Sanniti” in via dei Longobardi il sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Benevento, Giovanna Pacifico, ha notificato a Francesco Cassano, ex dirigente dell’ufficio Gestione del territorio del Comune di Benevento, l’imprenditore Maurizio Zamparini, Paolo D’Arco, amministratore unico della “Reti e Sviluppo srl”, Rosa De Santis, progettista e direttore dei lavori e Pietro Ciardiello, legale rappresentate e responsabile della ditta esecutrice dei lavori, l’avviso di chiusura indagini per ipotesi di reato , che vanno dalla lottizzazione abusiva, al falso ideologico, all’omissione d’atti d’ufficio e all’abuso d’ufficio.Ora gli indagati avranno venti giorni di tempo per presentare memorie difensive o fare dichiarazioni spontane.Al termine di questa fase il Sostituto Procuratore potrà chiedere al Giudice delle indagini preliminari il rinvio a giudizio o l’archiviazione del caso.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here