ACQUEDOTTO CAROLINO

0
5

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

Alle ore 13.00 del 23 novembre 2006 – giovedì – presso la Sala Giunta della Rocca dei Rettori pontifici, le Province di Benevento e Caserta, la Soprintendenza per i beni ambientali, architettonici, artistici e storici per le province di Caserta e Benevento, l’Agenzia del Demanio di Caserta e la Seconda Università degli Studi di Napoli – Facoltà Di Ingegneria – Sede di Aversa, sottoscriveranno un documento per il recupero e la valorizzazione paesaggistica, storica, architettonica, urbanistica dell’area gravitante sull’Acquedotto Carolino ed il recupero della stessa struttura monumentale. L’opera, di straordinario valore architettonico, che attraversa le Province di Benevento e Caserta nei comuni di Bucciano, Moiano, Sant’Agata de’ Goti, Valle di Maddaloni e Caserta, sarà al centro di uno Studio di Fattibilità per il suo recupero, valorizzazione e fruibilità turistica nel contesto di un progetto di marketing territoriale.

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

ARTICOLI CORRELATI

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here