L’Accademia vince solo al 5° set

0
5

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

3 a 2 e parziali di 21-25, 25-19, 20-25, 25-14 e 15-9 dopo quasi due ore di gioco sono il frutto di un incontro giocato alla pari dalle motivatissime isolane che hanno fatto tesoro del fattore campo e del nuovo innesto in regia, la emiliana Alessia Golinelli, che ha servito benissimo le proprie bocche di fuoco.Da parte beneventana troppi errori in fase di ricezione ne hanno condizionato il rendimento della palleggiatrice e, naturalmente, delle azioni offensive.L’incontro si è subito presentato dalle mille difficoltà; il Tortolì approfittava di vari black out per aggiudicarsi il primo set. L’Accademia riportava in parità le sorti della partita con una seconda frazione giocata accuratamente. Le sarde si portavano sul 2 a 1 vincendo il set-fotocopia del primo, e le beneventane nel quarto a rincorrere fino a dominare il finale. Il tie breack non ha avuto storia con le nostre schiacciatrici, finalmente, a mettere palla a terra nei momenti importanti, lasciando sempre qualche punto tra sè e le padrone di casa fino a regolarle con 6 di vantaggio finale. Con questa vittoria la Albatross Accademia eguaglia il record di vittorie consecuti in B1 risalente alla stagione 1997/98 ma lasciano per strada un prezioso punto in classifica.E questo inaspettato, piccolo stop brucia ancor di più per la sconfitta del S. Vito ad opera del Centro Santulli Aversa, queste ultime guidano la classifica generale seguite, ad un solo punto, dall’Accademia.Sabato prossimo, 2 dicembre, al Palatedeschi Agozzino e compagne ospiteranno proprio le normanne in un derby campano per uno dei primi posti del girone.

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

ARTICOLI CORRELATI

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here