La BiblioMediateca provinciale ricorda Giovanni Fusco

0
3

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

Artista d’avanguardia senza essere però un dissacratore, si è distinto anche per l’umiltà del suo modus operandi e per la sua disponibilità.La BiblioMediateca intende omaggiare Giovanni Fusco e la sua arte proponendo al pubblico sei appuntamenti, sei film d’autore “illuminati” dalle musiche di FuscoL’evento, promosso dall’Assessorato alla Cultura della Provincia di Benevento, intende favorire la conoscenza di uno dei più importanti compositori del cinema italiano. Fusco, infatti, è da considerare come sostiene Ermanno Comuzio «il padre della moderna musica da film».La rassegna, che si terrà dal 7 dicembre 2006 all’11 gennaio 2007, prevede la proiezione dei maggiori film per i quali Fusco ha composto la colonna sonora ottenendo importanti premi e riconoscimenti.I film in programma tutti i giovedì alle ore 19,30 sono i seguenti: Il giorno della civetta (1967) di Damiano Damiani; Deserto rosso (1964) di Michelangelo Antonioni; L’avventura (1960) di Michelangelo Antonioni; Amore e rabbia (1968-69) opera in cinque episodi di C.Lizzani, B. Bertolucci, P.P. Pasolini, J.C. Godard e M. Bellocchio; Gli indifferenti (1964) di Francesco Maselli; Hiroshima mon amour (1959) di Alain Resnais. La manifestazione si concluderà con un importante convegno il 18 gennaio 2007

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

ARTICOLI CORRELATI

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here