Casa Telethon: mele annurca confiscate alla camorrra in regalo a Telese Terme a chi effettuerà versamenti a favore della ricerca.

0
19

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

Soddisfatti si sono detti il Direttore Luigi Bonagura e i dipendenti della BNL di Telese Terme di come sta rispondendo la popolazione della Valle Telesina.“Sono convinto – ha detto Bonagura – che ancora una volta la nostra agenzia riuscirà a distinguersi nella raccolta dei fondi. I dipendenti ce l’hanno messa davvero tutta per creare momenti speciali che contribuiranno sicuramente a creare un’oasi dove trattenersi, divertirsi e … dimostrare la propria generosità e sensibilità”. “I presupposti ci sono tutti – ha aggiunto il direttore della BNL di Telese Terme – se è vero che quest’anno oltre alle innumerevoli iniziative avviate dalle Scuole Elementari e Medie di Telese per sensibilizzare l’opinione pubblica, altre se ne sono aggiunte: un esempio per tutti sarà la donazione di sacchetti di mele annurca donate a tutti coloro che verseranno un contributo per la ricerca. Per il terzo anno consecutivo, oramai, questa singolare iniziativa sarà possibile grazie alla collaborazione di Acli Terra Campania che donerà le mele annurca coltivate sui terreni confiscati alla criminalita’ organizzata”. “Un’altra novità – ha concluso Bonagura – è rappresentata anche dal coinvolgimento della comunità di Moiano dove Pro Loco e Comune, insieme alla Comunità Montana del Taburno e all’Istituto Comprensivo Didattico ‘Francesco De Sanctis’, hanno organizzato una serie di iniziative volte alla raccolta di offerte che saranno versate nelle casse della Bnl di Telese Terme”.

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

ARTICOLI CORRELATI

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here