Arrestato un 23 enne per rapina e tentata estorsione al genitore.

0
4

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

La mattina del 29 giugno scorso il Mercurio si recò presso l’abitazione del padre per chiedere soldi, non avendolo trovato, minacciato la convivente del genitore e il figlioletto con una siringa costringendola a consegnarli la somma di 500 euro che aveva conservato in un salvadanaio. Scatto una denuncia e i militari hanno accertato che già in altre occasioni Angelo Mercurio aveva minacciato i familiari, ma questi non avevano avuto la forza di denunciarlo. Il 23 enne pregiudicato dopo le formalità di rito è stato associato al carcere di contrada Capodimonte di Benevento.

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

ARTICOLI CORRELATI

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here