«Sir» Antonio Pappano nominato baronetto

0
23

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

 La strada da Castelfranco in Miscano, provincia di Benevento, a Buckingham Palace passa per un ristorante italiano di Londra e uno del Connecticut, corre attraverso i piano bar di New York e il tempio wagneriano di Bayreuth. Il direttore d’orchestra italo-britannico-statunitense Antonio Pappano è da oggi «Sir Antonio»: nominato («per meriti musicali» come direttore della Royal Opera House) dalla regina nella Honors List, la lista annuale dei premiati da onorificenze regali (tutti i nomi sul sito del Daily Telegraph). La regina premia così il talento e la carriera insolita e straordinaria di Pappano, direttore musicale della Roh londinese e dell’orchestra romana di Santa Cecilia, ma vengono premiati anche gli anni dei sacrifici di una «gavetta» vera: Pappano è nato a Epping, Inghilterra, il 30 dicembre 1959 da genitori campani emigrati nel Regno Unito. la mamma era cuoca, il papà cuoco e cameriere e poi quando aveva tredici anni negli Stati Uniti, in Connecticut. Ed è la profonda passione musicale del padre Pasquale a far crescere e premiare il talento del piccolo Antonio, che si rivela in età precocissima un prodigio del pianoforte.
dal Corriere della Sera del 31/12/2011

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

ARTICOLI CORRELATI

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here