Maltempo:gli interventi dei Carabinieri

0
6

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

Continua l’attività di assistenza dei Carabinieri del Comando Compagnia di Benevento, a causa delle abbondanti nevicate che rendono impraticabili molte strade della provincia. Questa volta sono stati i Militari dell’Arma di Pesco Sannita che, verso le ore 11.00 di questa mattina hanno ricevuto la segnalazione dell’impossibilità di un anziano di recarsi presso l’ospedale di Benevento per sottoporsi a ciclo di dialisi.  I militari, con non poche difficoltà, sono riusciti ad avvicinarsi alla casa dell’ammalato, che si trovava a letto ed era impossibilitato a muoversi.Dopo averlo rassicurato, lo hanno fatto salire a bordo di fuoristrada Subaru-Forester in dotazione per poi trasportarlo presso il luogo di cura. 
Il maltempo e la neve copiosa – fino a 50 cm nelle zone più impervie – ha flagellato anche le valli caudine e vitulanese: perciò, numerosissime sono state le richieste di intervento pervenute alla Centrale Operativa della Compagnia di  Montearchio, soprattutto dalle frazioni e dalle zone di campagna, nonché dagli automobilisti in panne, in particolare lungo la SS “Appia”, località Forchia. E non è mancato l’apporto dell’Arma locale che, con le pattuglie presenti sul territorio per tutta la giornata, ha contribuito a rendere il meno disagevole possibile la situazione.
Nella prima mattinata, militari della Stazione Carabinieri di San Giorgio del Sannio,  nell’ ambito di ininterrotti servizi finalizzati alle attività di protezione civile ed assistenza  a seguito delle copiose precipitazioni nevose di questi giorni,hanno prestato soccorso ad un 73enne residente del luogo. L’anziano, gravemente ammalato, con difficoltà motorie e soggetto a dialisi, a causa della cospicua presenza di neve davanti alla sua abitazione e per le vie di quel centro, ha richiesto l’ intervento dei Carabinieri di San Giorgio del Sannio. I militi hanno provveduto immediatamente a prelevare il paziente, confortarlo e a soccorrerlo con mezzo in dotazione sino al centro dialisi di Benevento.
 Dalle ore 22,00 alle ore 06,00, infatti,  sono state oltre tremila  le telefonate di cittadini al numero di Pronto Intervento 112 dei Carabinieri per segnalare situazioni di pericolo, disagio o semplicemente, per richiedere informazioni.      La situazione sul territorio sannita viene costantemente monitorata attraverso la rete Ponte Radio delle Stazioni e gli interventi di soccorso sono rivolti in special modo nei confronti degli abitanti delle frazioni e contrade più isolate.  Anche nella giornata di oggi, il dispositivo attuato dai Carabinieri continuerà a monitorare la provincia sannita e già da stamane tutti i mezzi e le forze sono in campo per dare la massima assistenza possibile alla popolazione. Singoli interventi di soccorso verificatisi e che si verificheranno saranno comunicati dalle Compagnie dipendenti con singole note stampa.

 

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

ARTICOLI CORRELATI

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here