Pro Vercelli-Benevento: le pagelle

0
5

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

GORI 6: Il minimo garantito. Non ha particolari responsabilità sui tre gol della Pro Vercelli, non fa miracoli, ma riesce a evitare la disfatta.

D’ANNA 6: E’ uno degli ultimi a mollare, mostrando la solita combattività. L’impegno certamente non manca, ma stavolta non riesce a trovare la giocata risolutiva in fase offensiva.

SINISCALCHI 5: Ritornato ai vecchi standard. Dà poca sicurezza alla difesa ed è protagonista insieme a Pedrelli dei tre svarioni difensivi che portano ai tre gol dei piemontesi.

PEDRELLI 5: Pessima la sua prova. Non sembra trovarsi a suo agio in questa nuova posizione: deve ancora affinare i movimenti e gli automatismi con il resto della difesa.

FRASCATORE 5,5: Bene in fase propositiva, meno in quella di contenimento dove non demerita, ma si rende protagonista di qualche errore di troppo.

LA CAMERA 6: Stranamente è impreciso sia nei tiri che nei passaggi e non riesce a incidere sulla gara come nelle precedenti occasioni.  

RAJCIC 5: Tocca tanti palloni come al solito, smista il gioco, ma è inspiegabilmente nervoso e rischia più volte l’espulsione. Sul gol annullato ad Altinier è suo l’inutile fallo.

DE VEZZE 6.5: E’ ancora una volta il migliore in campo. Il solito motorino in mediana che garantisce equilibrio e raddoppi costanti; ci mette anche la qualità, senza riuscire però ad essere concreto.

CIA 5,5: Svolge il compitino, dimostrando di attraversare un preoccupante calo di condizione. Forse ci aveva abituato troppo bene, ma non riesce più a essere protagonista.

KANOUTE 6: Nel primo tempo offre una buona prova, risultando uno dei migliori. Viene sostituito da Pintori che però non riesce a fare meglio.

ALTINIER 6: Riesce a tenere in apprensione la difesa dei bianchi piemontesi, segna anche un gol che però viene annullato. Da un attaccante come lui è difficile avere di più se non viene servito nel modo giusto.

VACCA 4,5: Non è mai entrato in partita, tant’è che la sua presenza in campo non si è neanche notata. La dimostrazione evidente che la sua vicenda è stata gestita da dilettanti.

PINTORI 5,5: Non sembra essere in giornata positiva, nonostante non tocchi molti palloni. Non riesce a saltare mai il suo diretto avversario.

MONTINI 5,5: Come sopra: il suo ingresso non dà e non toglie nulla alla squadra.

Di Luigi De Stasio per LoStregone.net

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

ARTICOLI CORRELATI

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here