Cimitile visita le aree del Fortore. Presente anche una troupe di TV7 Benevento

0
171

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

Il presidente Cimitile ha innanzitutto raggiunto Castelfranco in Miscano dove è stato accompagnato dal sindaco Antonio Pio Morcone il quale ha ribadito il ringraziamento alla Provincia per il lavoro svolto sulla viabilità di competenza dell’Ente. Dopo aver salutato i tecnici comunali, le forze dell’ordine e gli operai al lavoro, il presidente Cimitile ha visitato alcune aree di Castelfranco particolarmente colpite dalla neve.

Il sindaco Morcone ha riferito al presidente che sono già numerosi i danni riscontrati dalle locali aziende agricole: in particolare la situazione è grave per i produttori di latte che non hanno potuto consegnare avendo i mezzi bloccati dalla neve. Il presidente ha invitato il sindaco a trasmettere una nota dettagliata all’assessore provinciale all’agricoltura Carmine Valentino che domani parteciperà a Napoli a una riunione appositamente convocata in Regione Campania.

Nel primo pomeriggio, poi, il presidente Cimitile si è recato a Montefalcone di Valfortore. Dopo una breve riunione presso il Municipio con il sindaco Assunta Gizzi e altri amministratori comunali, il presidente ha visitato il centro storico e alcune aree di montagna. Il presidente ha constatato la gravità della situazione e ha chiesto al sindaco dettagliate informazioni sui mezzi a disposizione e sulle necessità finanziarie per la gestione della emergenza. Il presidente, in particolare, si è detto preoccupato innanzitutto per il rischio di dissesto idrogeologico che, secondo gli amministratori di Montefalcone, potrebbe verificarsi qualora le temperature dovessero rialzarsi in maniera brusca.

Prima di raggiungere il Fortore, il presidente Cimitile, accompagnato dal dirigente del Settore Patrimonio ing. Valentino Mellillo e dal funzionario del Settore ing. Michelantonio Panarese, ha visitato il Musa (Polo museale della tecnica e del lavoro in agricoltura) in contrada Piano Cappelle, per constatare i danni subiti in particolare dalla tendostruttura ivi allocata.

Al termine della giornata, il presidente Cimitile ha voluto innanzitutto ringraziare quanti sono impegnati in queste ore per il superamento dell’emergenza: sindaci, amministratori, forze dell’ordine, operai, volontari e la struttura tecnica e amministrativa della Provincia di Benevento per l’egregio lavoro sin qui svolto per ridurre al minimo il disagio dei cittadini. Il presidente Cimitile ha poi sottolineato che il sopralluogo compiuto oggi nel Fortore è l’ennesima prova dell’emergenza a cui tutto il Sannio è stato sottoposto a causa dell’abbondante neve caduta sul territorio provinciale: da qui l’appello alla Regione Campania perché raccolga la richiesta di risorse finanziarie per la gestione dell’emergenza e la copertura degli ingenti danni delle aziende agricole. Nonostante la buona volontà di Provincia e Comuni, ha detto il presidente Cimitile, occorre lo sforzo regionale per coprire tutte le esigenze che si sono presentate in questi giorni.

 

 

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

ARTICOLI CORRELATI

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here