Due ballottaggi tra i giallorossi

0
2

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

Sarà un Benevento incerottato quello che si appresta ad affrontare il Pisa, nella gara in programma domani pomeriggio allo stadio "Vigorito". Ben sette gli assenti, tra squalifiche e infortuni vari; in più bisogna aggiungere le non perfette condizioni di Angelo Siniscalchi e Andrea Pintori che però dovranno stringere i denti e con ogni probabilità saranno in campo. Alla luce delle tante defezioni, le scelte per Imbriani sembrano obbligate: in porta ci sarà Ghigo Gori, in difesa D’Anna, Siniscalchi, Rinaldi e Frascatore, a centrocampo confermato il trio composto da La Camera, Rajcic e De Vezze, mentre davanti persistono i dubbi maggiori; sugli esterni, Cia e Kanoute si giocano una maglia, così come in attacco Montini e Altinier sono in ballottaggio, con il primo che sembra essere in vantaggio rispetto all’attaccante mantovano.
In casa Pisa, invece, la formazione sarà la stessa vista nel posticipo contro la Ternana, anche perché il tecnico Pane non è riuscito a recuperare né Genevier né Tremolada; il rientro di Raimondi apre un ballottaggio per il ruolo di centrale accanto a Colombini e Sodano, ma Bizzotto dovrebbe spuntarla. Per il resto, confermata la coppia d’attacco formata da Tulli e Perna, con Kenneth Obodo davanti alla difesa, Ilari e Favasuli ai suoi fianchi e sugli esterni Benvenga a destra e il promettente Benedetti a sinistra.

Lostregone.net

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

ARTICOLI CORRELATI

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here