Operazione dei Carabinieri \”Pasqua sicura\”.

0
107

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

 Il primo bilancio di questa operazione che ha visto finora impiegati 211 militari e 87 automezzi, che continueranno a svolgere servizi automontati e di pattuglie a piedi, anche in abiti borghesi e con automezzi di copertura, durante i giorni di Pasqua e Pasquetta, al momento, si è concretizzato in: 803 persone identificate; 650 veicoli controllati; un arresto; 14 persone denunciate in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria; 2 proposte di Fogli di Via Obbligatori nei confronti di altrettanti pregiudicati che non hanno saputo giustificare la loro – presenza nel territorio; una denuncia per guida senza patente nei confronti di un sorvegliato speciale; 2 persone denunciate per guida in stato di ebrezza alcolica; 14 patenti di guida e carte di circolazione ritirate; 8 veicoli sequestrati perché sprovvisti di copertura assicurativa; una persona segnalata alla Prefettura per uso personale di sostanze stupefacenti ed il sequestro di un grammo di sostanza stupefacente tipo cocaina. Interventi significativi a Paduli, Benevento, S.Giorgio del Sannio, Castelvetere Valfortore, Cautano. Proprio a Paduli è stato arrestato in flagranza di reato per evasione dalla detenzione domiciliare D. R. F., 53enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine per reati contro la persona e il patrimonio e violazione della sottoposizione della misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale. Lo stesso, infatti, è stato intercettato dalla pattuglia della locale Stazione sulla SS. 90 bis in direzione Foggia a bordo di un’autovettura.
 A Benevento invece è stato deferito in stato di libertà per guida in stato di ebrezza alcolica superiore al consentito, M.C. beneventano 25enne, sorpreso dai militari in via Dei Mulini a bordo di una “Skoda Fabia”; mentre in piazza IV Novembre, P.A.J. 23enne, veniva segnalato alla locale Prefettura ai sensi dell’art. 75 D.P.R., per uso personale di sostanze stupefacenti, poiché veniva trovato in possesso di un grammo di cocaina, occultata sotto il sedile anteriore della propria auto. Altro intervento dei Carabinieri a S.Giorgio del Sannio dove un 46enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine, veniva deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per violazione della misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale, in quanto trovato all’interno di un locale pubblico. Nel Fortore invece, per la precisione a Castelvetere Valfortore, è stato denunciato un 47 enne della provincia di Campobasso, trovato alla guida della sua autovettura “Nissan Micra”, con un tasso alcolemico pari al triplo del limite consentito. Infine a Cautano due persone dell’hinterland napoletano, pluripregiudicate, che non sapevano giustificare la loro presenza in loco, sono state segnalate per l’irrogazione del Foglio di Via Obbligatorio.

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

ARTICOLI CORRELATI

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here