Castelvetere in valfortore. Muore nel ribaltamento di una pala

0
74

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

All’imbrunire, verso le otto circa, P.Q., un quarantatreenne nato a Foggia e residente a Castelluccio Valmaggiore, stava caricando sul rimorchio di un camion una grossa pala meccanica cingolata, una Fiat modello FL14, quando il mezzo, probabilmente per un errore di manovra, ha perso il controllo del veicolo, che si è ribaltato schiacciandolo. L’uomo è stato immediatamente soccorso, ed è stato trasportato d’urgenza presso l’ospedale Cardarelli di Campobasso, essendo la struttura sanitaria attrezzata più vicina. Le lesioni riportate erano comunque apparse gravissime, e intorno alle dieci della stessa sera l’uomo cessava di vivere, a causa delle gravissime ferite riportate nell’incidente. Sul posto sono intervenuti prima i Carabinieri del Nucleo operativo e Radiomobile della Compagnia fortorina, e subito dopo il Comandante della Stazione di San Bartolomeo in Galdo, per effettuare i primi accertamenti ed il sopralluogo del caso sul luogo della tragedia. I mezzi coinvolti sono stati ovviamente sequestrati, ed in attesa dell’esito degli accertamenti dei Carabinieri l’Autorità Giudiziaria procedente ha disposto che la salma sia per il momento lasciata presso l’obitorio del citato ospedale.

 

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

ARTICOLI CORRELATI

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here