Martinez: \”Sorpreso da tutti i nuovi\”

0
4

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

L’attenzione è subito caduta sul primo impegno di campionato in quel di Perugia: "La programmazione procede bene e per tale motivo credo che arriveremo all’impegno del Curi non dico al massimo, ma comunque in buone condizioni". Capitolo infortuni: "Gori è fermo per una piccola contrattura e sicuramente salterà l’amichevole con il Campobasso. Anche De Risio è ai box ma spero di recuperarlo per sabato perchè il ragazzo ha bisogno di minutaggio. Bolzan sta proseguendo il suo programma di recupero. Sono comunque infortuni di breve durata, nulla di cui preoccuparsi". Il tecnico ha poi commentato l’ultimo arrivo, Andrea Mengoni: "È un giocatore importante ed essendo con noi da soli due giorni si deve adattare al nostro ritmo di gioco. Ringrazio la società per questo nuovo acquisto". Si è poi soffermato sulla rosa un tantino ampia, affermando: "Da qui alla fine del mercato e in virtù dell’acquisto di Mengoni, credo che almeno due giocatori andranno via ma se ciò non dovesse accadere faranno parte della rosa regolarmente". Al tecnico è stato poi chiesto come procede l’integrazione dei nuovi acquisti, dopo ormai quaranta giorni dall’inizio del ritiro: "A me ha impressionato la facilità con cui si sono integrati in rosa. La società ha fatto buone scelte acquistando giocatori dalle indiscusse capacità tecniche, agonistiche ma anche umane". Successivamente si è soffermato sulla prossima gara amichevole contro il Campobasso: "Mi aspetto massima attenzione perchè sarà l’ultima amichevole prima dell’inizio del campionato. Rispetto alla gara contro il Bari, dove ho visto comunque buone cose, mi aspetto un ulteriore crescita di tutti gli elementi che saranno impiegati e un maggiore automatismo negli schemi che verranno eseguit”. A seguire una valutazione in merito alle sostanziali differenze tra Altinier e Germinale: "Altinier è un giocatore veloce, la sua vita è il gol e quando non va a segno se ne dispiace, ed è questo lo spirito giusto. Fisicamente è diverso da Germinale che a differenza sua fa salire maggiormente la squadra. Sono due giocatori con caratteristiche diverse, anche Montini è un giocatore di grandissima tecnica". Chiusura dedicata ovviamente a Carmelo Imbriani: "Carmelo sta meglio e spero che presto torni da noi".

Roberto Corrado per LoStregone.net

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

ARTICOLI CORRELATI

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here