PROVA PISTOLA CON AMICI, FERITO GIOVANE NEL BENEVENTANO

0
27

Secondo una prima ricostruzione fatta dai militari, i tre giovani si sono recati alla contrada ‘Santa Clementina’ per esercitarsi e provare l’arma. I tre stavano evidentemente provando la pistola ed avevano effettuato alcuni colpi di prova, quando, nel passaggio incauto dell’arma da un giovane all’altro sarebbe partito accidentalmente un colpo che avrebbe colpito all’addome il giovane. Subito dopo, resisi conto della gravità dell’accaduto, i due compagni hanno soccorso e trasportato il ferito in ospedale. I due, nel frattempo, hanno occultato la pistola in un nascondiglio lungo la riva del fiume Sabato, ritrovata dai carabinieri, ancora con il colpo in canna, e, con un altro colpo nel caricatore. I militari hanno anche accertato che il colpo d’arma da fuoco é stato esploso da una pistola semiautomatica marca VZOR70, cal. 7,65, di fabbricazione cecoslovacca e di provenienza clandestina. Restano gravi intanto le condizioni del ferito che è stato sottoposto anche a un delicato intervento chirurgico.(ANSA).

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here