LA GIVOVA SCAFATI SI AGGIUDICA IL SESTO MEMORIAL \”MARCELLO ERRICO\” DI BENEVENTO

0
5

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

Nella finalina per il terzo posto, successo di misura per la Otto Juve Caserta contro il Napoli Basket per 71-69. Si conclude così una due giorni di pregiatissimo basket andato in scena a Benevento grazie all’organizzazione della Magic Team, che quest’anno per ricordare la figura di Marcello Errico e per celebrare degnamente i suoi primi venti anni di attività, si è spesa per portare al Palatedeschi il meglio del basket campano.

Indicazioni importanti per allenatori e addetti ai lavori, in vista di ulteriori test precampionato. Scafati al di là del successo finale si conferma squadra robusta e da alta classifica, così come la costruzione del roster in estate, col colpaccio Bulleri in evidenza, lasciava presagire. La Scandone Avellino sembra essersi messa definitivamente alle spalle il periodo di incertezza e inquietudine legato alla proprietà e al budget economico: manca da riempire solo la casella del playmaker, a cui affidare le chiavi di una squadra solida e dalla rotazione profonda. Caserta è apparsa la più provata dal periodo di preparazione atletica, ma ha comunque un organico di tutto rispetto, tenuto conto che nella città delle streghe mancava l’ultimo arrivato Akindele. Per quanto concerne Napoli, dovrebbe esserci parecchio da divertirsi, a giudicare da quanto visto in queste due giornate di basket sannita, evento a cui i partenopei arrivavano dopo pochi giorni di allenamento a ranghi completi.

Durante la cerimonia finale di premiazione, alla presenza dell’Assessore allo Sport del Comune di Benevento, Enrico Castiello, e del Delegato allo Sport per la Provincia di Benevento, Giuseppe Lamparelli, oltre alle quattro partecipanti con i loro allenatori, sono stati premiati dalla famiglia Errico, Keddrik Mays della Givova Scafati e Linton Johnson della Sidigas Avellino, rispettivamente "miglior realizzatore" e "miglior giocatore" del torneo; l’avvocato Mario Collarile a nome del Comitato Provinciale del CONI, da lui presieduto, ha consegnato una coppa alla Magic Team per festeggiare i venti anni di attività sportiva della società; il presidente della società sannita, iscritta al prossimo campionato di C dilettanti, Domenico Di Nunzio, ha ricevuto la coppa "Banco Popolare di Novara". Infine, il presidente del comitato regionale della Federazione Italiana Pallacanestro, Manfredo Fucile, ha consegnato il premio speciale "Cavaliere Filiberto Fucile" a Giuseppe Di Pietro, storica figura della pallacanestro beneventana.  
Difficile immaginare migliori festeggiamenti per questi primi venti anni di Magic Team. Ma ora la società sannita può solo concentrarsi sull’imminente avvio di campionato, previsto per il 14 Ottobre contro i cugini della Pallacanestro Benevento.

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

ARTICOLI CORRELATI

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here