PRECARIO TENTA SUICIDIO NEL SANNIO, SALVATO DAI CARABINIERI

0
12

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

Protagonista della vicenda, accaduta nel pomeriggio, un 42enne operaio precario in servizio presso il poliambulatorio di San Bartolomeo in Galdo, struttura che sorge nello stabile dove doveva nascere un ospedale per il quale le popolazioni locali attendono da 50 anni. I militari della compagnia di San Bartolomeo in Galdo, allertati da una telefonata, sono intervenuti sul posto e, dopo una serie di trattative, sono riusciti a convincere l’uomo a desistere dal gesto. L’operaio è stato quindi trasportato all’ospedale di Benevento da dove è stato dimesso in serata. Secondo quanto si é appreso, l’uomo, che vive ancora con i suoi genitori ed è impossibilitato a mettere su famiglia per la precarietà del lavoro, sarebbe finito in uno stato di sconforto che lo avrebbe portato alla decisione di compiere un gesto eclatante come il suicidio.(ANSA).

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

ARTICOLI CORRELATI

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here