RIONE LIBERTÀ. MINACCIA ED INGIURIA L’ANZIANA MADRE VEDOVA, ARRESTATO.

0
102

 L’uomo, attualmente sottoposto alla misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare per minacce ed ingiurie in danno dell’anziana madre 90enne, vedova e che vive da sola, nel decorso mese di aprile, si è reso ripetutamente inosservante della prescrizioni della misura impostagli recandosi – più volte – presso l’abitazione della genitrice dove, con violenza, la minacciava e la ingiuriava allo scopo di farsi consegnare delle somme di denaro.
Motivo per cui i Carabinieri, dopo avere documentato con precisione le violazioni commesse dall’uomo, per evitare una potenziale e ben più grave tragedia e consentire, all’anziana signora, ormai stremata per i comportamenti violenti posti in essere dal figlio, di recuperare un minimo di tranquillità e la serenità familiare, hanno interessato l’Autorità Giudiziaria proponendo l’uomo per una misura più afflittiva ed idonea a contenere  nel concreto i suoi comportamenti violenti.
Infatti nelle prime ore di questa mattina, i Carabinieri si sono recati presso l’abitazione dell’uomo sita nel Rione Libertà da dove, dopo avergli notificatO il provvedimento restrittivo,  lo hanno prelevato per condurlo alla sede del Comando Provinciale Carabinieri di Benevento per il fotosegnalamento e gli accertamenti di circostanza.
Al termine l’uomo è stato associato alla Casa Circondariale di Benevento dove rimarrà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mandante. 
 

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here