Trofeo Shalom, fattiva collaborazione del Benevento calcio e dell’ASD Grippo

0
16

 La manifestazione, riservata a squadre della categoria Allievi nazionali, avrà anche quest’anno ospiti d’eccezione: Torino, Inter, Lazio, Napoli, Senica (Slovacchia), Brno (Rep. Ceca), Rappresentativa Regionale FIGC e Rappresentativa Provinciale FIGC.

Ricordiamo che al torneo potranno partecipare i giovani calciatori nati a partire dal 1 gennaio 1997 fino al compimento del 14° anno di età, così come prevede il Regolamento della Federazione Italiana Gioco Calcio. Il torneo è aperto a tutti i “talenti” nazionali ma anche a quelli stranieri.

I campi sui quali si giocherà sono tre, tutti in città: Antistadio “Imbriani”, Campo Sportivo “Gallucci” (Mellusi) e il glorioso Stadio “Meomartini”.

Per quanto riguarda l’Antistadio, grande sensibilità del Vice Presidente del Benevento Calcio, Diego Palermo, che ha concesso l’impianto per le gare previste nonostante l’attività del settore giovanile giallorosso, in quel periodo, siano ancora in pieno svolgimento.

Grande disponibilità anche dalla famiglia De Rosa, che gestisce il Meomartini con l’associazione sportiva Grippo. Il “catino” di via Napoli sarà di fatto il campo “centrale”, dove si concentreranno le attività collaterali della manifestazione.

Nunzio Raffio, Paola Parrella, Daniele Mazzulla e Marcello Mulè stanno adoperandosi alacremente, e non senza difficoltà, per fare in modo che la manifestazione del trentennale si svolga nel migliore dei modi.

L’invito per tutti, stampa e appassionati di calcio, è per il giorno 15 maggio, ore 16:30, con la prima giornata del Torneo.

Seguiranno altre informazioni sul torneo.

Come ogni anno la manifestazione potrà essere seguita sul sito www.asdshalom.it

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here