Droga:unità cinofile, stop a traffico in carcere Poggioreale

0
16

A renderlo noto è il segretario regionale della Ugl Federazione Nazionale Polizia Penitenziaria, Ciro Auricchio. Sono state sequestrate dosi trovate dai cani nelle adiacenze dell’istituto di pena napoletano di cui altri contravventori si erano probabilmente sbarazzati per non incappare nei controlli. ”É stato dunque materialmente impedito &ndash dice il segretario Auricchio – che lo spaccio di sostanze stupefacenti che si stava materializzando all’interno del carcere napoletano potesse aver luogo sottoponendo al filtro olfattivo dei cani poliziotto migliaia di persone all’atto dell’ingresso in istituto per far visita a parenti detenuti”. Grazie alle segnalazioni dei cani antidroga Hiro, Barry e Zolly ed alle perquisizioni effettuate dai baschi azzurri sono state trovate diverse dosi di hashish pronte ad essere introdotte all’interno delle mura di Poggioreale.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here