Pareggio per 1-1 tra Lecce e Frosinone

0
15

 A passare in vantaggio per primi sono stati i padroni di casa per merito del n. 4 Papini che ha rpreso palla dopo un erroraccio di Gori, si è avvicinato all'area e ha trafitto imparabilmente Zappino. A questo punto il Lecce ha commesso l'errore di non pressare più nella metà campo degli avversari e si è ritirato nella propria metà campo ad attenderli fino ad arrivare al 31' quando Gori si è fatto perdonare l'errore iniziale del 15' e, complice stavolta una deviazione di Abruzzese, ha agguantato il pareggio battendo Perucchini. Nella ripresa il Frosinone chiudeva tutti i varchi grazie anche ad un centrocampo più attento e di esperienza e portava a casa il prezioso pareggio.
 
Lecce: Perucchini, Sales, Lopez, Papini, Diniz, Abruzzese, Ferreira Pinto (14 st Bogliacino), Salvi (39 st Amodio), Zigoni (29 st Barraco), Beretta, Doumbia.
A disp: Petrachi, De Rose, Martinez, Bellazzini.
Allenatore: Lerda
 
 
Frosinone: Zappino, Ciofani D., Crivello, Gori (40 st Carrus), Blanchard, Biasi (33 pt Bertoncini), Frara, Gucher, Ciofani D., Paganini, Curiale (37 st Gessa).
A disp: Mangiapelo, Altobelli, Carlini, Viola.
Allenatore: Stellone 
 
 
Marcatori: 15 pt Papini, 31 pt Gori 
 
Ammoniti: 7 st Salvi, 11 st Ciofani M., 44 st Abruzzese
 
Recupero: 1 min pt, 3 min st
 
Spettatori: 11.863 paganti
 
Arbitro: Juan Luca Sacchi di Macerata
Assistenti: Tarcisio Villa di Rimini e Walther Colì di Bologna
IV Uomo: Marco Serra di TorinoRitorno, sabato 7 giugno, alle ore 18.00.

www.beneventocalcio.it

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here