LA MUSICA A BENEVENTO : I PROTAGONISTI – Anni \’60 LO ZECCHINO D\’ORO

0
205

 La lacuna , imperdonabile , fu colmata dal dott. Edgardo De Rimini, che nel 1963 rivestiva la carica di presidente dell'Assostampa e corrispondente Rai TV. Il sapiente personaggio, già fedele paroliere del maestro  Alfredo Salzano senior , sin dal 1936 , invitò gli Antoniani di Bologna , organizzatori dello "Zecchino D'Oro" a fare tappa al Teatro "Massimo" di Benevento per la selezione. Le giovanissime promesse, preparate e accompagnate dal complesso i"Nomadi", diretto dal pianista Gigi Giuliano e presentate da Cino Tortorella , meglio noto come "Mago Zurlì" , rivelarono  inside caratteristiche vocali e teatrali dei piccoli concorrenti . Ricordata la semplicemente, sorprendente interpretazione della bionda, delicata Tonina Iazzetti che , già nota in città per il suo temperamento artistico si impose con "Lettera a Pinocchio" . Successivamente, partecipò a Ponte nel 1969 al concorso regionale :"Voci Nuove" . Con il complesso "The Marines" di Pino ed Enrico Salzano. Oggi Tonina Iazzetti si propone al pubblico in versione "chanteuse" con Grande soddisfazione .

                              
      Enrico Salzano

Vietata la riproduzione
Archivio Salzano
 

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here