Poliziotta 47enne di origini sannite si uccide in Questura Pesaro

0
12

Sotto choc i colleghi A prestare i primi soccorsi all'agente sono stati i colleghi, che dopo aver sentito il colpo di pistola hanno sfondato la porta della stanza in cui si era rinchiusa. Per lei però non c'era più nulla da fare. Questura Pesaro L'assistente capo di Polizia era ''una persona estremamente riservata, seria, e molto stimata dai superiori e dai colleghi per le proprie doti professionali e umane'' dice una nota della Questura di Pesaro

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here