Al via la collaborazione tra Comune, ISF e Convitto Nazionale “Giannone”

0
19

 A presentare queste iniziative nel corso di una conferenza stampa tenutasi nell’aula consiliare di Palazzo Mosti sono stati l’assessore alla Cultura e Innovazione, Raffaele Del Vecchio, il presidente regionale dell’associazione Informatici Senza Frontiere, Adiutrice Barretta, il dirigente scolastico del Convitto Nazionale “Pietro Giannone”, Giulio De Cunto, il presidente provinciale dell’Associazione Italiana Ciechi, Raffaela Masotta, e il consigliere Francesco Zoino.
 
La mostra “Sensoltre”  (www.sensoltre.org) è un percorso multisensoriale al buio tra quadri tattili realizzato da Informatici Senza Frontiere con l’ausilio della tecnologia NFC (comunicazione in prossimità), nell’ambito della quale arte, musica e tecnologia si fondono in uno stesso momento, creando una nuova ed emozionante realtà espositiva. La mostra sarà realizzata nell’ambito della rassegna Benevento Città Spettacolo e si avvarrà anche della collaborazione  dell’Associazione Italiana Ciechi.
 
L’assemblea nazionale di ISF, che avrà come tema principale la disabilità, si svolgerà a Benevento il 18 ottobre e vi parteciperanno le più importanti associazioni operanti sul territorio nazionale nel campo della disabilità. Sarà presente anche il noto trombettista Vincenzo Deluci, divenuto tetraplegico a causa di un grave incidente stradale per il quale l’associazione ISF ha realizzato un’apposta tromba elettromeccanica.
 
Infine, il protocollo d’intesa tra Comune, ISF e Convitto Nazionale che prevede, tra l’altro, l’organizzazione di corsi gratuiti di alfabetizzazione informatica, destinati soprattutto alle categorie socialmente e culturalmente più svantaggiate, e di seminari per bambini e ragazzi e per i loro genitori sui rischi e le potenzialità delle nuove tecnologie.
 

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here