Consiglio comunale approva bilancio consuntivo 2013 dopo nove ore di dibattito.

0
11

~~Al termine di circa nove ore di dibattito il bilancio consuntivo del 2013 è stato approvato con 18 voti favorevoli, otto contrari e l'astensione di Mario Zollo. Consiglio Comunale:la maggioranza si ricompatta sui numeri del bilancio 2013.                                                                                                            Con le proverbiali circa 2 ore di ritardo il Consiglio Comunale di Benevento è tornato a riunirsi per affrontare il bilancio consuntivo 2103.Ad inizio di seduta la discussione su poco meno di una decina di pregiudiziali presentate dai conislglieri di minoranza relativamente ad alcune poste di bilancio soprattutto per quanto riguarda le previsioni del bilancio con le effettive riscossione dei vari tributi comunali come  Ici, Tarsu, Tares e Tosap.                                                                                               Pregiudiziali che hanno richiesto alcune ore di discussione e poi tutte respinte dalla maggioranza che ha così dato conferma di compattezza su un punto nodale per la sopravvivenza dello stesso Consiglio.                                                                                                                                                             Su queste pregiudiziali anche alcuni minuti di calda discussione tra i consiglieri di minoranza e soprattutto dai consiglieri di maggioranza Giuseppe Zollo e Giovanni Zarro                                                                                        Nell’introdurre la relazione sul bilancio l’assessore Coppola ha evidenziato che occorre razionalizzare le spese,anche se vi sono miglioramenti dei conti, evidenziando comunque che il Comune di Benevento in fatto di riscossione dei tributi è ben lontano dalla media dei comuni meridionali attestata sul 60% del mancato introito a fronte delle casse comunali che lasciano solo poco più del 25%  al recupero.                                                                                                                I lavori sono poi iproseguiti  soprattutto con gli interventi dei consiglieri di minoranza che hanno in pratica evidenziato quelle poste che erano nelle pregiudiziali e che per loro non sarebbero regolari.                                                                                                                                            Unica voce di dissenso nell’ambito dei consiglieri di minoranza quella di Mario Zoino di Sel, che aveva già da giorni annunciato il suo voto contrario alla delibera del bilancio.                                Ora l’appuntamento con il bilancio di previsione 2014 che dovrà essere approvato entro il 30 settembre, mentre nel frattempo dovrà il Comune di Benevento proverà ad approvare le aliquote della Tari, mentre il 16 ottrobre dovranno essere messe in pagamento anche le altre imposte comprese nel pacchetto ICU.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here