Montini: “Il gruppo c’è, adesso facciamo i fatti. Se resto? Ho dato disponibilità, ma non decido io”

0
20

 Idee chiare, dopotutto, il ritiro di Roccaporena è servito anche ad imprimere uno stile di gioco ben preciso. Al termine dell’amichevole contro la compagine beneventana, ha parlato in conferenza stampa Mattia Montini, attaccante di proprietà del Benevento che nell’ultima stagione ha calcato i campi della Serie B:“Presentarsi ad un ritiro a ventidue anni, rispetto ai diciotto che avevo quando sono arrivato, è molto importante: significa avere più esperienza. Le ambizioni che avevo sono sempre le stesse. La società vuole andare in Serie B, non lo nascondiamo. Se dovessi parlare a livello personale, direi che l’obiettivo è fare il massimo. Il mercato? Ho espresso la mia volontà, se dovessi essere utile al Benevento vorrei restare, ma le scelte non le faccio io. Ho dato la mia disponibilità al tecnico Brini, adesso sta a loro decidere. La concorrenza fa bene, ma più siamo e più è difficile giocare. Squadre come il Benevento, però, che gioca per vincere, è giusto avere delle riserve, anche se qui siamo tutti titolari. Rispetto agli altri ritiri c’erano giocatori importanti, la società sono diversi anni che allestisce squadre di livello. Con Brini abbiamo lavorato più sul piano fisico che su quello tattico. In questo ritiro ho visto un bel gruppo, i più grandi danno una mano ai più giovani ad integrarsi. Il gruppo c’è, ora bisogna fare i fatti”.

Christian Schipani 

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here