BUONALBERGO 6/7 AGOSTO PER LE VIE DEL CENTRO STORICO “Tra arte musica e sapori”

0
76

 Ingrediente vincente di questa festa non è solo la storia del piccolo centro del Fortore ma anche la sua la particolare conformazione urbanistica che con un impianto a cumani e decumani tipicamente moderno segnò, già nel seicento, il superamento della caratteristica architettura medievale. Buonalbergo dimostra di essere rimasto “Paese” nel senso buono del termine, contrassegnato da un tessuto sociale generoso, vitale e genuino, radicato in famiglie autentiche, antiche come le strade in cui vivono: persone che – in occasione dell’iniziativa- decidono di aprire le porte delle loro case ai turisti ed offrir loro, assieme a ricette tipiche locali, un’intuizione d’ospitalità quotidiana e spontanea, ispirata alle tradizioni di famiglia. Grazie ad un gruppo di giovani, in collaborazione con la proloco ed il comune di Buonalbergo, i vecchi vicoli, le scalinate di pietra bianca e le antiche stalle e frantoi si trasformeranno in un immenso bazar notturno, dove ai quadri dei giovani artisti si affiancheranno, sotto la luce delle candele, gli oggetti dell’artigianato locale, la musica dei tanti suonatori più o meno improvvisati e gli affollatissimi stand di degustazione di prodotti tipici, in un magico ed incessante tramandarsi di gesti e riti che radicheranno, ancora una volta, questa iniziativa nel cuore dei visitatori e della gente che, direttamente o indirettamente, ne diventerà protagonista.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here