E\’ una truffa.. altro che vacanza!!!

0
11

 A volte, invece, l’appartamento per cui si è pagato non esiste affatto. Quello della “casa fantasma” è il raggiro più temuto dai vacanzieri e anche quest’anno un caso è stato denunciato alla questura di Trapani (Sicilia) da alcuni ragazzi di Benevento.Dopo aver individuato la meta turistica, organizzato il viaggio e aver corrisposto un anticipo di circa 480€, a due giorni dalla partenza il proprietario della casa vacanza non ha più risposto al cellulare. Dopo svariati tentativi di telefonate i ragazzi, quasi certi di essere stati truffati, hanno deciso di contattare le forze dell' ordine per avere informazioni sulla persona intestataria del conto e della casa vacanza. Come volevasi dimostrare, la questura di San Vito lo Capo ha confermato ai giovani sanniti di essere stati truffati e di non essere i soli ad aver subito questo raggiro. Circa 35 le denunce a carico dei truffatori che al momento risultano essere ancora ignoti alle forze dell’ordine.

Giovanni Rapuano – http://www.tgnews.tv

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here