Brini: \”Ripescaggio? E\’ già tutto scritto. La condizione fisica è aumentata\”

0
25

Si inizia a fare sul serio e la squadra non sottovaluterà la partita, sarebbe un errore grossolano. La squadra sta bene, ma l'unico neo, se vogliamo, è il carico della partita. Non ci sarà la temperatura della gara contro l'Entella, ci sarà da soffrire, ma anche da essere intelligenti nella distribuzione delle energie. Ho già le idee chiare sulla formazione, ma ci sono da valutare le condizioni di Som. Lucioni è stato assente per un lutto familiare, gli è morto il nonno. A Chiavari abbiamo provato qualcosa di diverso senza Marotta, ho le giuste alternative. De Falco? Il problema è uno: negli anni scorsi non è stato curato come si deve, altrimenti questo tipo di situazioni si risolvono entro breve. Una settimana in più o una in meno non cambia nulla, ma lui a livello di lavoro dovrà ripartire da zero. Non ho richiesto interventi sul mercato per l'assenza di De Falco. Come detto più volte, il mercato è chiuso, ma se la società dovesse trarre dei vantaggi non si tirerà indietro. Alfageme? Il suo esordio è da valutare, ma aspetterò a domenica. Fisicamente ha qualità importanti, ma è indietro rispetto a chi è partito dall'inizio. L'operato della società è positivo, ma anche per essere arrivati a certi tipi di calciatori, oltre al lavoro svolto dal 10 luglio. La squadra non vede l'ora di iniziare. L'Ischia? E' una squadra molto umile, cerca di non lasciare gli spazi e riparte. E' una partita pericolosa proprio perchè può esserci un piccolo rilassamento, ma non credo si possa commettere un errore del genere. Ci sono squadre ben attrezzate, anche al di sopra del Benevento, ma solo il campionato dirà il vero valore di ogni squadra. E' facile dare un giudizio ora, ma si deve valutare in campo. Conterà molto partire bene, sia per aumentare l'entusiasmo sia per tornare a lavorare sereni. Bisogna mettere in preventivo anche le difficoltà di una partita, quando scendi in campo ci sono giocatori che non ti lasciano vincere, è lì che bisogna dimostrare la bravura. La condizione della squadra è cresciuta, lo abbiamo visto contro l'Entella anche se li c'era un clima diverso, più fresco. Non sarà facile giocare a certe temperature, ma la condizione è cresciuta molto. Il ripescaggio? E' già tutto stabilito, è un tira e molla solo per giustificare un qualcosa". 
 
Christian Schipani 
 

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here