Pisa, il dg Vitale: \”Tifosi, giusto credere nel ripescaggio. I criteri…\”

0
14

 Viviamo in grande tranquillità questo momento. Non sono né pessimista né ottimista, vedo questo momento con realismo». Il quadro dell’ambiente nerazzurro è tratteggiato dal dg Pino Vitale, che lancia anche un messaggio alla piazza: «Mi aspettavo sicuramente qualcosa di più di 2.200 abbonamenti».

In effetti, il Pisa tiene aperta ogni strada. «I criteri che attueranno per il ripescaggio ancora non si sanno – dice il presidente Battini -. Noi abbiamo presentato tutto ciò che era necessario per fare domanda. E ora ci stiamo preparando con grande impegno e concentrazione per Pisa-Teramo».

In caso di ripescaggio in serie B incombe anche il problema stadio. Battini dice: «Chiederemo al sindaco una proroga sullo stadio, perché ad oggi è stato fatto poco o nulla dall’amministrazione». La capienza attuale è sotto i 10mila spettatori e quindi in caso di ripescaggio una proroga è necessaria. Il sindaco Filippeschi a Punto Radio dice: «In modo informale in questa settimana faremo delle verifiche. L’assessore Sanzo ha parlato con la proprietà nei giorni scorsi e nelle prossime ore me ne occuperò di persona. Sono convinto che eventuali problemi strutturali dell’Arena siano ampiamente superabili». 

FONTE: IL TIRRENO 

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here