Asd Maleventum C5: La squadra di mister Corino si aggiudica il “Memorial Mario Simaldone”

0
31

BENEVENTO – Un mix di emozioni e tanto buon calcio a 5. Questo è stato il Trofeo dell’Amicizia “Memorial Mario Simaldone”, una gara che ha visto affrontarsi al PalAdua il Maleventum ed il Cus Avellino, prossime avversarie nel torneo di C1.
La sfida si è aperta con le due squadre che sono scese in campo sorreggendo l’immagine del compianto Mario Simaldone e sono stati in tanti a trattenere a stento le lacrime ricordando questo sfortunato calcettista che ci ha lasciati in maniera tragica undici anni fa.
Poi la commozione ha lasciato spazio al calcio a 5 ed il match è stato per entrambe un ottimo banco di prova in vista del campionato. Nel primo tempo all’iniziale guizzo di D’Argenio hanno risposto Perugini e Iannace con due precise conclusioni dalla lunga distanza mentre nella ripresa, dopo il momentaneo 2-2 ancora di D’Argenio, la squadra sannita ha poi preso il largo con le reti di Iannelli, Aquino e Pereyra. Di D’Argenio la successiva doppietta che nel finale di gara ha reso meno amara la sconfitta ad un buon Cus Avellino.
Tante le note positive per la compagine allenata da mister Corino apparsa già sorretta da una discreta condizione fisica nonostante il duro lavoro posto in essere negli ultimi giorni con i nuovi innesti che sembrano essersi integrati al meglio.
Dopo la gara è stato poi il tempo delle premiazioni con la consegna di una coppa ad entrambe le squadre e di una targa ricordo alla moglie di Mario Simaldone apparsa visibilmente commossa ed allo stesso tempo grata ai tanti amici di suo marito che non perdono occasione per ricordarlo con tanto affetto.
Premiato anche l’arbitro della gara il signor Remo Catalano, lo scorso anno capace di condurre dalla panchina il Ceppaloni alla promozione in serie C2 che oggi ha invece indossato i panni del direttore di gara dimostrandosi capace anche in questo ruolo. Presente anche l’ex Assessore allo Sport del Comune di Benevento Gino Castiello che ha consegnato insieme alla figlia di Mario Simaldone una coppa al capitano del gialloblù Marco Aquino.
Un doveroso elogio va poi fatto al dg del Maleventum Enzo Lamparelli che si è prodigato tanto per la riuscita di questo memorial. In tribuna tra gli altri il presidente del Bar Franco (squadra dove ha militato Mario Simaldone) Franco Cantone che non ha voluto mancare a questo appuntamento.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here