DENUNCIATI DUE FRATELLI CACCIATORI PER LA VIOLAZIONE DELLA NORMATIVA IN MATERIA DI ARMI.

0
8

 I militari infatti nel corso del controllo dell’autovettura sulla quale viaggiavano i due cacciatori hanno rinvenuto i loro fucili da caccia cal.12 carichi che è espressamente proibito dalla normativa vigente in materia di protezione di fauna selvatica. Nel corso della successiva perquisizione domiciliare nell’abitazione dei due individui inoltre i militari hanno sequestrati altri due fucili e circa 100 munizioni da caccia alcune non denunciate. Tutte le armi e munizionamento sono state sottoposte a sequestro e per i due fratelli è scattata la segnalazione all’A.G. per la detenzione illegale del munizionamento e per aver portato al seguito armi cariche.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here