Brini: “Sei mesi fa avremmo perso. Pari importante che da morale e consapevolezza”

0
10

Questo è un risultato importante. Nei sei mesi passati questa è una gara che avremmo perso, ma oggi abbiamo cercato di ragionare in un momento topico della partita. Moriero ha detto che meritava di vincere? Non conidero quello che ha detto, è solito dire certe cose. La prestazione? Mi sarebbe piaciuto vedere una partita con noi al 100%, con quella facilità di corsa che abbiamo visto contro l’Ischia. Alfageme e Melara non erano gli stessi di domenica scorsa. Perchè ho messo in campo Agyei? Ho fatto una cosa che si faceva trenta anni fa: marcare a uomo. Russotto ci stava mettendo in difficoltà, andava fermato. Azione del gol subito? Lì abbiamo commesso un errore, ma ci stanno delle sbavature. Ne vedremo ancora altre, anche domenica c’è stata un’occasione in cui ci siamo fatti saltare dai due centrali. Domenica scorsa ci è andata bene, oggi no, ma possono capitare queste situazioni. Lucioni ha detto che era fuorigioco? Non lo so, non ero in linea e non l’ho preso neanche in considerazione. Il Catanzaro ha giocato con un modulo che io conosco, il 4-2-3-1, Vacca andava fermato o limitato. Bisogna anche preoccuparsi di cosa cerca di fare l’avversario. Il pareggio lo vedo in senso positivo, la squadra non era al top e ha pareggiato una partita difficile. L’ho detto dentro lo spogliatoio, è un pari importanti che fa morale e fa credere ancora di più nelle nostre possibilità”.

Christian Schipani

 

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here