Mendicino salva la Salernitana, espugnato il Tursi di Martina Franca 1-2

0
6

 Gara molto combattuta quanto equilibrata, perchè il match si sblocca soltanto nell’ultima mezz’ora di gioco. Al 24’ della ripresa la squadra di casa fa 1-0 con Pellecchia, dribbling su Trevisan e tiro a giro imparaibile per Gori. Al 38’ Tomi mette giù Nalini in area, l’arbitro indica il dischetto del rigore. Dagli undici metri parte Calil che spiazza Bleve, pareggiando i conti. Nel finale forcing totale dei granata che ci credono. In campo anche l’ex Maikol Negro, decisivo soprattutto al 90’ quando pennella un cross perfetto per Mendicino che non aspetta nessuno per gonfiare la rete. Esplode il settore ospiti con i tifosi proveniente da Salerno, ma esplode anche la gioia della Salernitana che rientra in terra campana con tre punti sul groppo.

www.beneventocalcio.it

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here