RITROVATA UNA PERSONA ANZIANA ALLONTANATASI DALLA PROPRIA ABITAZIONE.

0
18

L’allarme è stato dato dalla nipote 30enne che, preoccupandosi del ritardo della zia, non ha esitato a rivolgersi ai Carabinieri della Stazione di Paduli dove ha riferito le sue paure.

I militari, una volta formalizzata la denuncia ed acquisiti tutti gli elementi necessari per il rintraccio della donna, hanno subito diramato l’allarme alla Centrale Operativa del Comando Provinciale Carabinieri di Benevento e si sono posti immediatamente alla sua ricerca unitamente alle pattuglie delle altre Stazioni fatte convergere nella zona allestendo una battuta per le campagne circostanti durata per l’intera nottata.

Infatti, nella mattinata, la donna è stata ritrovata dai Carabinieri delle Stazioni di Paduli e Buonalbergo, con il concorso di personale dei VV.F e del C.F.S. di Benevento, mentre si aggirava in stato semiconfusionale tra alcuni dislivelli che caratterizzano le campagne del piccolo Comune.

Dopo avere recuperato la donna, i militari, una volta accertate che le sue condizioni di salute erano essenzialmente buone, l’ hanno poi condotta presso la sede della Stazione, dove, dopo averla rasserenata e tranquillizzata l’hanno riaffidata alla nipote che, visibilmente sollevata dalla preoccupata vicenda, non ha mancato di ringraziare i Carabinieri per il loro operato che, di fatto, ha impedito così il verificarsi di potenziali conseguenze ben più gravi.

 

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here