De Falco: “Sono a disposizione di Brini, a lui la scelta. Il vero Benevento deve venire ancora fuori”

0
4

Non era una lesione grandissima, ma andava curata bene per evitare ricadute o problemi successivi. Adesso sono a disposizione del mister, ma ci sarà da lavorare ancora molto. Farò di tutto per esserci domenica, ma rispetto ai miei compagni sono indietro. È stata una lesione causata da un calcio al termine della rifinitura prima della Correggese. In queste prime giornate ho notato che anche la squadra meno conosciuta può mettere in difficoltà la più blasonata, vedi la Lupa Roma con il Lecce. Noi abbiamo fatto due buone partite, ma non vedo ancora la condizione ottimale, ma penso sia normale. Prima o poi le qualità del Benevento verranno fuori, adesso siamo ancora all’inizio e ci sta non essere brillantissimi o belli da vedere. Nel momento in cui saremo al top allora ci sarà da divertirsi, ma nonostante ciò abbiamo fatto ugualmente quattro punti. Fa piacere la stima da parte dei tifosi, è un dispiacere aver saltato le partite ad oggi. Sto lavorando per dare il mio contributo, poi deciderà il mister. Io sono a disposizione, ma se Brini vorrà farmi fare panchina, tribuna, dieci o venti minuti non importa, sono disposto a tutto. Io volevo scendere in campo già ad Ischia, ma si è preferito evitare per non incombere in spiacevoli sorprese. I derby sono le partite più belle per ogni calciatore, si vive un ambiente diverso da solito e sarà una partita particolare. Il fatto che le due tifoserie siano gemellate contribuisce ad assistere ad una bella gara, la gente viene allo stadio per questo. Nei derby aumenta l’adrenalina, c’è più piacere a giocare match così, ma la concentrazione deve essere alta. Io sono un giocatore che ha ricoperto tutti i ruoli del centrocampo, mi adatto molto e sono di quantità. Mi piace stare al centro del gioco e non buttare mai la palla. Doninelli? È stato etichettato come un elemento di qualità, ma in campo si fa sentire molto”.
 
Christian Schipani
 

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here