Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, presentate le iniziative

0
5

 Alla conferenza stampa hanno partecipato: l’assessore alla Mobilità Sostenibile del Comune di Benevento, Maria Iele, il rettore dell’Università Giustino Fortunato, Augusto Fantozzi, il delegato all’Orientamento dell’Università Giustino Fortunato, Paolo Palumbo e il comandante della Polizia municipale di Benevento, Giuseppe Moschella.
 
“Il tema scelto per l’appuntamento di quest’anno – ha spiegato l’assessore alla Mobilità Sostenibile del Comune di Benevento, Maria Iele nel corso della conferenza stampa – è sintetizzato nello slogan “Our street, our choice” e vuole incoraggiare amministrazioni, cittadini e comunità locali a migliorare la qualità della vita nelle città, soprattutto compiendo scelte consapevoli e responsabili nelle modalità di trasporto che vengono adottate”.
Il Comune di Benevento in occasione di questa settimana ha illustrato i due eventi in programma: la presentazione del progetto “Pedibus” e una Passeggiata Cicloturistica, “Benevento Bike”, appuntamento quest’ultimo organizzato insieme all’Università Telematica Giustino Fortunato di Benevento.
 
La presentazione del progetto “Pedibus” si terrà domani, 18 settembre, alle ore 16 presso i locali dell’Assessorato alla Mobilità sito in via del Pomerio Palazzo Impregilo. In questa occasione il Comune incontrerà i dirigenti scolastici degli istituti cittadini per promuovere una forma innovativa di trasporto scolastico, pensato per gli alunni delle scuole elementari e medie inferiori – già avviata in moltissime città italiane ed europee –   che vengono accompagnati a piedi a scuola da adulti, con le stesse modalità  di uno scuolabus tradizionale. I bambini, anziché prendere l'autobus o lo scuolabus, alla fermata si aggregano ad una comitiva guidata da alcuni genitori arrivando fino  a scuola, e compiendo il percorso inverso per ritornare a casa. I benefici sono molteplici ma i più importanti sono sicuramente  quelli legati alla diminuzione dell’inquinamento atmosferico e  del traffico negli orari di entrata e uscita da scuola e quelli connessi con un miglior sviluppo psico-fisico dei bambini che vi prendono parte. Nel corso dell’incontro verrà descritto nei dettagli il “caso pilota” in Italia, della città di Imola e fatta una verifica di fattibilità per l’avvio di un progetto sperimentale a Benevento.
 
Il secondo evento inserito in programma è la “Passeggiata cicloturistica Benevento Bike”, organizzata per il 21 settembre (ritrovo ore 9:00 Viale Raffaele Delcogliano 12) insieme all'Università degli studi Giustino Fortunato di Benevento che si snoderà per 16 km attraverso la città. La manifestazione ha carattere esclusivamente turistico-escursionistico ed intende promuovere l'uso della bicicletta come mezzo di mobilità alternativo che consenta, in un ottica dì sviluppo sostenibile, una diversa fruizione dell'ambiente urbano ed extraurbano, delle risorse storiche e del territorio. “Un’iniziativa che vuole promuovere un cambiamento delle nostre abitudini. Una svolta ormai ineludibile. Pertanto, – ha esortato il rettore dell’Università Giustino Fortunato, Augusto Fantozzi – prima di arrivarci per necessità arriviamoci per civiltà”. Nel corso della “passeggiata” sono previste attività di animazione per i più piccoli – ha spiegato il professore Paolo Palumbo –  a cui sarà riservato anche un percorso facilitato rispetto a quello ideato per gli adulti”.
 
La conferenza è stata chiusa dal Comandante della Polizia Municipale di Benevento, Giuseppe Moschella, che ha spiegato brevemente i provvedimenti adottati per assicurare il corretto svolgimento della manifestazione, invitando la cittadinanza al rispetto della segnaletica a garanzia dell’incolumità dei ciclisti.
 ”)
 
 

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here