Uccide la moglie e poi tenta il suicidio, ha confessato

0
6

L'omicida ha confessato ammettendo di aver ucciso la donna al termine di una violenta lite, a causa della loro separazione in corso, sfociata poi in tragedia probabilmente in preda a un raptus di follia.
  Uccisa la donna, l'uomo ha poi tentato di suicidarsi, prima cercando di impiccarsi, poi ingerendo prodotti agricoli e, alla fine, accoltellandosi al collo e all'addome.(ANSA).

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here