Presentato il progetto “Pedibus”, i bimbi a scuola in gruppo e senza auto

0
6

 L’appuntamento è servito ad illustrare il progetto “Pedibus”, un sistema alternativo di trasporto scolastico pensato per le scuole primarie e medie inferiori, già adottato con successo in diverse città italiane. Raoul Saccorotti, esperto in sistemi ecosostenibili, ha spiegato l’esperienza realizzata nella città di Imola, descrivendo tutti i passaggi organizzativi. 
Si tratta di un sistema sano, sicuro, divertente ed ecologico per andare e tornare da scuola. E’ un autobus umano, formato da un gruppo di bambini “passeggeri” e da adulti “autisti” e “controllori”. Un’iniziativa che mira a coinvolge le scuole elementari e medie inferiori presenti sul territorio attraverso l’attivazione di diversi percorsi, uno per ciascun plesso scolastico. L’iniziativa nasce da una proposta dell’Assessorato alla Mobilità Sostenibile del Comune di Benevento che mira a rafforzare tra i ragazzi e le nuove generazioni, una cultura attenta all’ambiente e ad una migliore qualità della vita. In quest’ottica, il Pedibus può essere uno strumento educativo importante.
 
La concreta realizzazione del progetto sarà preceduto da una serie di incontri formativi affinché gli addetti al percorso del Pedibus siano formati al meglio sul corretto funzionamento del servizio. Il Comune garantirà in primis la sicurezza dei percorsi, mediante la predisposizione di cartelli indicativi delle fermate ed il monitoraggio costante dei “Pedibus” in circolazione.
 
Tutti i dirigenti scolastici si sono detti interessati al progetto che dovrebbe partire, in maniera sperimentale per alcuni plessi che daranno disponibilità, già dalla prossima primavera per poi essere esteso a tutti gli altri aderenti.
 

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here