Why not. Condanna De Magistris. Mastella:” nulla potrà mai ripagarmi “

0
8

Così Clemente Mastella commenta la sentenza Why Not, con la condanna di de Magistris e Genchi. “Quell’indagine – ha detto ancora Mastella – ha cambiato, fino a stravolgerla, la storia politica italiana. Da allora tutto è precipitato”.”Ho subito processi mediatici, – ha proseguito Mastella – sono stato additato come il politico aduso all’illegalità”. “Ora i magistrati hanno accertato la verità, ovvero che a compiere atti illegali è stato chi mi ha voluto a forza indagare, senza alcun motivo. Purtroppo, nessuno, niente potrà mai ripagarmi per il grave danno subito”, ha poi concluso Clemente Mastella.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here