Palazzo Mosti:al centro del dibattito ancora conti e debiti.

0
6

A Palazzo Mosti i consiglieri si lasciano dietro una riunione fiume,durata oltre 8 ore, su Tasi ed Imu, sull’annunciato arrivo di altri 9mln e 500mila euro per pagare i debiti,ma certamente non possono dire fine nell’inseguire cifre costi e spese del Comune.

In chiusura di settimana annunciata la convocazione del consiglio per lunedì 13 sul bilancio di previsione 2013 anche su sollecitazione del Prefetto che ha ammonito l’Amministrazione a non aver rispettato la scadenza del 30 settembre per approvare quel bilancio. Unica sorpresa a detta del presidente Zarro, in commissione finanze sono arrivate regolarmente approvate dai rispettivi responsabili, revisori compresi, le carte relative proprio al preventivo 2014.

Un preventivo solo per 80 giorni, quanti ne mancheranno dal 13 ottobre alla fine del’anno. Un assurdo contabile dovendo alla fine quel documento contenere in pratica quanto già impegnato e speso in questi nove mesi e mezzo. Ma intanto anche su questo documento non sarà vita facile per la maggioranza.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here